PARODONTOLOGIA

PARODONTOLOGIA

La parodontologia si occupa dei tessuti del parodonto e delle patologie ad esso correlate.
Il parodonto è l’insieme dei tessuti molli (legamento parodontale e gengiva) e duri (cemento radicolare e osso alveolare) che circondano il dente e che assicurano la sua stabilità nell’arcata in condizioni di salute. La parodontologia, si occupa anche delle malattie che interessano il parodonto, queste vengono chiamate genericamente malattie parodontali o parodontopatie, o piorrea (termine storico oggi ancora utilizzato nella popolazione).

Il primo stadio di infiammazione, gengivite, se non trattata in modo opportuno può progredire e peggiorare evolvendosi in modo irreversibile in parodontite.
I pazienti affetti da parodontite subiscono, se non trattati, la progressiva perdita del tessuto di sostegno dei denti con conseguente mobilità dentale.
Con la parodontologia vengono risolti situazioni di tasche parodontali, difetti ossei e problematiche estetiche come le recessioni gengivali.
Un accurato sondaggio e una cartella parodontale personalizzata sono alla base di una buona diagnosi di parodontite.