PROTESI

PROTESI

PROTESI RIMOVIBILE
La protesi rimovibile è una protesi che tende a ripristinare la corretta estetica e funzione di una bocca pur essendo rimovibile dal paziente per le manovre di igiene quotidiana. Comprende tutti quegli apparecchi che sostituiscono elementi dentari non più presenti.

Si va dalla protesi rimovibile totale (dentiera) che è collocata sulle arcate dentali in assenza di dentatura, alla protesi parziale rimovibile (quando sono ancora presenti dei denti), allo scheletrato che viene ancorato ai denti residui mediante ganci o attacchi con una sottostruttura metallica di sostegno, alle protesi rimovibili estetiche in nylon con struttura morbida e ganci invisibili.

PROTESI FISSA
La protesi fissa è quella specialità dell’odontoiatria che si occupa del ripristino dell’integrità funzionale ed estetica dei denti gravemente compromessi mediante l’utilizzo di manufatti protesici che vengono eseguiti in laboratorio da odontotecnici specializzati, mediante l’utilizzo di ultime tecnologie come il cad-cam e utilizzando i migliori materiali presenti sul mercato.

Si tratta di protesi che vengono cementate su denti appositamente preparati (monconi) oppure ricostruiti e poi limati per dare ritenzione al manufatto.
I materiali con cui si effettuano protesi altamente estetiche possono essere svariati, dall’oro-ceramica, alla zirconia monolitica e stratificata, alle ceramiche integrali come disilicato di litio e ceramica feldspatica per faccette, sia su denti naturali che su impianti.

> i nostri casi clinici:
Protesi a carico implantare
Protesi in zirconia